IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 CALAMARETTI FRITTI IN PADELLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 42
Località : ROMA

MessaggioOggetto: CALAMARETTI FRITTI IN PADELLA   Sab Nov 07, 2009 9:10 am

CALAMARETTI FRITTI IN PADELLA

INGREIENTI PER 4 PERSONE

-800 GR DI CALAMARI
-20 GR DI FARINA 00
-1,5 DL DI OLIO PER FRIGGERE
-1 LIMONE BIOLOGICO
-SALE

DIFFICOLTA': BASSA
PREPARAZIONE: 10 MINUTI
COTTURA: 10 MINUTI
VINO: VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI (BIANCO, MARCHE), CORTESE DI GAVI (BIANCO, PIEMONTE)

Pulite i calamaretti e, se sono molto piccoli, lasciateli integri, altrimenti staccate i tentacoli, che lascerete interi, e tagliate i sacchetti orizzontalmente a listarelle ottenendo tanti anelli.
Lavateli, asciugateli e infarinateli leggermente, scuotendoli un poco per togliere la farina in ecceso.
Friggeteli in una padella con l'olo ben caldo, ma coprite il recipiente con un coperchio per evitare gli schizzi caratteristici dei calamari.
Quando saranno ben dorati, sgocciolateli con l'apposita paletta forata su carta da cucina; spolverizateli di sale e serviteli immediatamente, caldisimi, con il limone lavato e tagliato a spicchi.

La variante.
Per una preparazione ancora più gustosa al posto dei calamaretti la stesa quantità di moscardini, nella varità più piccola, ossia quella dei cosidetti "fragolini".
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
CALAMARETTI FRITTI IN PADELLA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Finocchi in padella
» che si prepara per la cena?
» Dalla Sagra del cinghiale al Palio della Padella
» Vari Gotti e fritti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Secondi :: Secondi di pesce-
Andare verso: