IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Biscottoni con mele, arancia e cioccolato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giulia.tato



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 16.11.10

MessaggioOggetto: Biscottoni con mele, arancia e cioccolato   Mar Nov 30, 2010 4:44 am

BISCOTTONI CON MELE, ARANCIA E CIOCCOLATO

• 500 g farina di kamut
• 180 g di zucchero di canna non raffinato
• 2 mele
• 1 arancia
• 1 bicchiere di latte
• ½ bicchiere di olio extravergine di oliva
• 2 cucchiai di Cointreau
• 1 bustina di lievito
• gocce di cioccolato fondente q.b.
• cacao amaro in polvere q.b.
• sale q.b.
• cannella q.b.

Partiamo dalle mele. Pelate e private del torsolo 2 mele di vostro gusto, consiglio tuttavia quelle dolci, lasciando le acidule per altre preparazioni.
Una volta divise in quattro spicchi tagliate ogni spicchio a metà per il lungo e per il largo, otterrete 4 pezzettoni per ogni quarto. Infarinate questi bocconi con farina, cannella e cacao di modo che il liquido rilasciato dal frutto in cottura venga assorbito da questa miscela apportando anche un surplus di gusto.

Occupiamoci ora dell’impasto. In una terrina miscelare le polveri: farina, zucchero, sale; poi aggiungete la buccia grattugiata dell’arancia e il suo succo filtrato, il latte, il liquore e l’olio.
La pasta dovrà essere elastica e alquanto resistente. Mi verrebbe da dire molto appiccicaticcia e filante.

Aggiungiamo da ultimo il lievito e le gocce di cioccolato, regolate la quantità a Vostro gusto, tuttavia il gusto del cioccolato non dovrebbe prevalere sulla dolcezza della mela.

Una bella mescolata. Ma non preoccupatevi della resistenza riscontrata: l’impasto appare ora molto viscoso , ma da cotto sarà friabile e perfettamente amalgamato. Certo non dovete lasciare dei grumi o delle polveri non incorporate.

Prepariamo la placca del forno coprendola con un foglio di carta da forno.
Avviciniamo al nostro piano di lavoro una ciotolina d’acqua in cui immergere le punte delle dita nell’intervallo tra un biscotto e l’altro. Operazione fondamentale per evitare di far partire antipatici zampilli d’impasto per tutta la cucina. Bagnando un po’ le mani ad ogni biscotto eviterete che il composto vi trasformi le mani in appendici collose.

Ora viene la parte più difficile: prendere un po’ di pasta (poco più di un cucchiaio), premerci dentro un pezzettone di mela e con un altro po’ di pasta formare delle palline della dimensione di un mandarino da posizionare sulla placca lasciando circa 2 cm tra una e l’altra.

Infornare in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti.

Appena sfornati, cercate di resistere e fateli raffreddare. Una volta che le gocce di cioccolato in superficie appaiono indurite, rubate un biscottone dalla placca e se al primo morso non centrerete la mela, ma solo la parte biscottosa poco male, ma quando assaporerete pasta e mela insieme, poesia!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Biscottoni con mele, arancia e cioccolato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dolcetti di cioccolato (tartufi)
» Barrette di cioccolato dimagranti. Tutte le "bufale" sulla bellezza
» Palline di cioccolato ricoperte con sorpresa
» Le Mele Verdi
» Torta al cioccolato (doppio!) di Nigella Lawson

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Dolci :: Biscotti-
Andare verso: