IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 CIPOLLE RIPIENE ALLA MODA DI BARLETTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 42
Località : ROMA

MessaggioTitolo: CIPOLLE RIPIENE ALLA MODA DI BARLETTA   Ven Nov 06, 2009 11:39 pm

CIPOLLE RIPIENE ALLA MODA DI BARLETTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

- 1 KG DI CIPOLLE DI MEDIA GRANDEZZA
-80 GR DI PECORINO GRATTUGIATO
-NOCE MOSCATA
-4 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
-2 UOVA
-SALE

DIFICOLTA': BASSA
PREPARAZIONE: 20 MINUTI
COTTURA: 50 MINUTI
REGIONE: PUGLIA
VINO: LEVERANO BIANCO (PUGLIA), FRASCATI (BIANCO, LAZIO)

Sbucciate le cipolle, lavetele e lessatele in una pentola con acqua bollente salata per 10 minuti. Sgocciolatele e tagliatele a metà nel senso della larghezza; svuotatele in parte, facendo attenzione a non rimpere la parte esterna, raccogliete la polpa estratta, tritatela grosolanamente e mettetela in una terrina.
Agiungete il pecorino grattugiato, le uova, un pizzico di sale e una grattata di noce moscata, poi mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare tutti gli ingredieni. Riempite con il composto le cmezze cipolle e disponetele su una pirofila da forno unta con 1 cucchiaiio di olio.
Versatevi sopra l'olio rimasto a filo e cuocete nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Adagiate la preparazione su un piatto da portata e servite subito.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
CIPOLLE RIPIENE ALLA MODA DI BARLETTA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ristoranti a buffet, alla carta e per pasti veloci
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?
» Intervista a Lola Airaghi alla Fumetteria Arcadia di Bergamo
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Contorni :: Contorni caldi-
Andare verso: