IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 MELANZANE ALLA PUGLIESE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 42
Località : ROMA

MessaggioOggetto: MELANZANE ALLA PUGLIESE   Ven Nov 06, 2009 11:44 pm

MELANZANE ALLA PUGLIESE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

-4 MELANZANE MEDIE ROTONDE O OVALI
-100 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
-1 SPICCHIO D'AGLIO
-1 CIUFFO DI PREZZEMOLO
-4 CUCCHIAI DI OLIO DI OLIVA EXTRAVERGINE
-3 POMODORI PELATI
-8 UOVA
-SALE E PEPE

DIFFICOLTA': BASSA
PREPARAZIONE: 25 MINUTI
COTURA: 50 MINUTI
REGIONE: PUGLIA
VINO: ALEZIO ROSATO (PUGLIA), BOLGHERI ROSATO (TOSCANA)

IL CONSIGLIO:
Accompagnando questa stuzzicante preparazione con riso pilaf, potrete trasformarla in un nutriente piatto unico.

Mondate e lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele nel senso della lunghezza; svuotatele con uno scavino e spezzettatene la polpa.
Versate 3 cucchiai d'olio in una padella antiaderente e rosolatevi i "gusci" di melanzana, quindi toglieteli dalla padella e disponeteli in una pirofila unta d'olio, con la parte svuotata rivolta verso l'alto.
Nello stesso olio di cottura ponete la polpa scolata delle melanzane, il parmigiano, tenendone un poco da parte, i pomodori spezzettati, il prezzemolo lavato e tritato e l'aglio sbucciato, lavato e tritato.
Salate, pepate e fate cuocere a fuoco moderato finchè la polpa delle melanzane sarà diventata tenera.
Sbattete le uova, versatele nel tegame e fatele rapprendere. Con il composto riempite le melanzane nella pirofila, spolverizzate con il parmigiano rimasto e passatele nel forno già caldo a180 °C per circa 30 minuti. Servitele calde.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
MELANZANE ALLA PUGLIESE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ristoranti a buffet, alla carta e per pasti veloci
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?
» Intervista a Lola Airaghi alla Fumetteria Arcadia di Bergamo
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Contorni :: Contorni caldi-
Andare verso: