IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 CANNELLONI ALLA BOSCAIOLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 41
Località : ROMA

MessaggioOggetto: CANNELLONI ALLA BOSCAIOLA   Sab Nov 07, 2009 2:23 am

CANNELLONI ALLA BOSCAIOLA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

-300 GR DI LASAGNE GIA' LESSATE
-200 GR DI CHAMPIGNON A FETTINE
-60 GR DI BURRO
-2 CUCCHIAIATE DI OLIO
-1 DL DI VINO BIANCO
-6 POMODORI PELATI
-1 PEPERONE GIALLO
-1 CIPOLLA
-30 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
-1 SPICCHIO D'AGLIO
-OLIO D'OLIVA EXTRAVERGINE
-SALE E PEPE

DIFFICOLTA': MEDIA
PREPARAZIONE: 20 MINUTI PIU' IL TEMPO DI PREPARAZIONE DELLA PASTA
COTTURA: 40 MINUTI
VINO: TREBBIANO DI ROMAGNA (BIANCO, EMILIA-ROMAGNA), CONTESSA ENTELLINA CHARDONNAY (BIANCO, SICILIA)

Mondate il peperone, lavatelo e tagliatelo a dadini. Sbucciate e tritate la cipolla con l'aglio e fateli appassire con l'olio e 50 gr di burro. Unite il peperone lavato e i fugnhi e mescolate.
Mescolate ancora, lasciate soffriggere per qualche minuto, quindi bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Incorporate i pomodori pelati e schiacciati con la forchetta, condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e lasciate cuocere a fiamma moderata per 20 minuti.
Nel frattempo mettete al centro di ciascun quadrato di lasagna una porzione di ripieno, quindi arrotolateli e formate i cannelloni.
Allineate i cannelloni in una pirofila imburrata, cospargete di parmigiano, mettetela nel forno già caldo a 180 °C e fate cuocere finchè in superficie si sarà formata una crosticina dorata. Togliete dal frono e servite.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
CANNELLONI ALLA BOSCAIOLA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ristoranti a buffet, alla carta e per pasti veloci
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?
» Intervista a Lola Airaghi alla Fumetteria Arcadia di Bergamo
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Primi :: Primi di verdure e/o formaggi-
Andare verso: