IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 RAVIOLO APERTO CON RAGU' DI CODA DI ROSPO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 41
Località : ROMA

MessaggioOggetto: RAVIOLO APERTO CON RAGU' DI CODA DI ROSPO   Sab Nov 07, 2009 5:28 am

Ingredienti per 2 persone:

- una sfoglia di pasta all'uovo
-polpa di coda di rospo gr. 200
-1 pomodoro
-1 porro
-prezzemolo tritato
-noce moscata
-olio extravergine di oliva
-sale e pepe

Taglia la polpa di pesce a dadini. Taglia la pasta in 4 quadrati di cm 16x16. sbollenta il pomodoro, pelalo, privalo dei semi e taglia la polpa a dadini. Fai un soffritto con il porro, mondato e tagliato ad anelli, e poco olio. Scalda in una padella un filo di olio e salta i dadini di pesce per un minuto, poi scolali, aggiungi il pomodoro e il porro e cuoci per 5 minuti, quindi unisci di nuovo i dadini di pesce, spolverizza con il prezzemolo e regola di noce moscata, sale e pepe. Spegni e tieni in caldo.
Cuoci la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione. Scolala e metti 2 quadrati in 2 piatti caldi, spennellandoli di olio. Versa al centro il ragù e copri con gli altri 2 quadrati, ruotandoli rispetto al primo quadrato di 45°, in modo da avere la tipica forma a stella.

Consiglio:
Il piatto diventa ancora più coreografico se metà della sfoglia è all'uovo e l'altra metà è colorata con spinaci. Metti quella verde sotto e quella bianca sopra


Ideale per la cena di San Valentino
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
RAVIOLO APERTO CON RAGU' DI CODA DI ROSPO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Studio Aperto
» Cuscino pianoforte a coda
» Collana coda di topo e perle
» Probabilmente senza capo ne coda...
» COME REALIZZARE UNO SCAFO "APERTO"?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Di tutto e di più! :: Una cena per due-
Andare verso: