IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 UNA CENA PER SAN VALENITO II POSSIBILITA'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 42
Località : ROMA

MessaggioTitolo: UNA CENA PER SAN VALENITO II POSSIBILITA'   Sab Nov 07, 2009 5:30 am

UNA CENA PER SAN VALENTINO

-TARTINE A CUORE
-FARFALLE CON ASPARAGI E GAMBERETTI (ADATTO COME PRIMO PIATTO/PIATTO UNICO)
-TORTA A CUORE

PER INIZIARE:

LE TARTINE

Servite l'aperitivo con tartine decorate in modo vario.
Ritagliate da 5 fette di pan-carré 10 tartine a forma di cuore, con un tagliabiscotti:usate lo stesso adoperato per le decorazioni della pasta.
Spalmatele con poco burro
Completata con 5 diverse gurnizioni, da distribuire oguna su 2 tartine.

Distribuite su 2 tartine imburrate uova di lompo nere mescolate con qualche goccia di succo di limone; decorate con striscioline di peperone rosso sott'aceto.
Spalmate 2 tartine con uova di lompo rosse mescolate al succo di limone; decorate con polpa di olive nere a dadini.
Spalmate 2 tarine con poco mascarpone mescolato a qualche goccia di brandy e decoratele con uvetta e scorza di arancia grattuggiata.
Completate 2 tartine con gorgonzola morbido, gherigli di noce e qualche fogliolina di maggiorana.
Coprite 2 tartine con salmone affumicato; formate un cordoncino di maionese intorno all'orlo e decorate con pezetti di erba cipollina.

DA BERE

Dividete in 2 flute un bicchierino (30 ml) di Campari rosso o di Crème cassis.
Colmate i bicchieri con spumante secco molto freddo (usate lo stesso vino consigliato per il primo piatto)
Completate con petali di rosa e con foglioline di menta.

FARFALLE CON ASPARAGI E GAMBERETTI

DIFFICOLTA': FACILE
PREPARAZIONE: 25 MINUTI
COTTURA: 45 MINUTI

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

-FARFALLE A 140 GR.
-GAMBERETTI 200 GR
-BRANDY UN BICCHIERINO (30 ML)
-PUNTE DI ASPARAGI SURGELATE 100 GR.
-PREZZEMOLO 2 RAMETTI
-CONCENTRATO DI POMODO 1 CUCCHIAINO
-DADO VEGETALE GRANULARE 1/2 CUCCHIAINO
-ZAFFERANO 1 BUSTA
-BURRO 3 CUCCHIAI (30 GR)
-PEPE UNA SPOLVERATA
-SALE GROSSO 1,5 CUCCHIAI
-SALE FINO 1 PIZZICO

PER COMPLETARE:
-PASTA SFOGLIA FRESCA GIA' STESA 100 GR
-FARINA PER LA LAVORAZIONE 2 CUCCHIAI (20 GR)
-TUORLO 1

1-Preparare i gamberetti.
Staccate le teste dei gamberetti dalle code, sciacquatele in acqua fredda.
Tagliate i gusci delle code dei gamberetti, dalla parte del dorso, con le forbici.
Estraete le code delicatamente per non romperle. Tenete da parte i gusci.
Eliminate il filetto nero dalle code con una pinzetta.

2-Cuocere la sfoglia.
Accendete il forno a 220°C.
Rivestite una placca con un pezzo di carta da forno bagnato e strizzato.
Allargate la pasta sfoglia sul piano di lavoro infarinato.
Ritagliatela a pezzetti di circa 4 cm. di lunghezza con uno stampino a cuore. Bucherellate la superficie con uno spiedino o con le punte di una forchetta.
Disponete i cuori di pasta sfoglia sulla placca. Spennellateli con il tuorlo sbattuto 30 secondi.
Infornate, cuocete 15 munuti.
tenete i cuori di sfoglia nel forno spento fino al momento di servirli. Così si conservano caldi.

3-Il condimento (da fer mentre cuoce la sfoglia).
Lavate e asciugate i rametti di prezzemolo, tritate le foglie di un rametto.
Mettete in un tegame le punte di asparagi ancora surgelate e il dado, bagnate con un bicchiere di acqua bollente.
Cuocete a tegame coperto e a fuoco basso per 7 minuti, scolate le punte di asparagi con un mestolo forato, tenetele in caldo tra due piatti.
Sciogliete il burro in una padella, rosolatevi 2 minuti le teste e i gusci dei gamberetti.
Bagnate con ilo brandy, lasciate evaporare 3 minuti.
Unite il fondo di cottura degli asparagi, scioglietevi il concentrato di pomodoro, cuocete 5 minuti a fuoco medio.
Eliminate teste e gusci con il mestolo forato.
Cuocete le code di gamberetti 1 minuto nella padella.
Salatele, pepatele, unite gli asparagi, insaporite 30 secondi.
Completate con il trito di prezzemolo.

4-Lessare la pasta (da fare mentre cuociono sfoglia e condimento).
Portate a bollore 2 litri di acqua, salatela con il sale grosso.
Sciolglietevi lo zafferano, lessatevi la pasta 10 minuti (p quanto è indicato sulla confezione), scolatela un pò umida. Versate le farfalle nella padella con il condimento, insaporite 30 secondi.
Trasferite la pasta su un piatto da portata, decorate con le foglie di prezemolo intere.
Potete aggiungere anche alcune delle teste dei gamberetti.
Circondate la preparazione con i cuori di pasta sfoglia.
Servite ben caldo.


TORTA A CUORE

DIFFICOLTA': FACILE
PREPARAZIONE:30 MINUTI
COTTURA:24 MINUTI
RIPOSO: 3 ORE
VINO: Servite con un vino rosso dolce, come il Barolo Chinato, adatto per i dolci al cioccolato.




INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

-3 DISCHI DI PAN DI SPAGNA DI 18 CM DI DIAMETRO ( 4OO GR)
-150 GR DI CONFETTURA DI ALBICOCCHE
-150 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
-150 GR DI ZUCCHERO A VELO
-10 GR DI PETALI DI ROSE ROSSE
-10 GR DI PISTACCHI SGUSCIATI

L'ATTREZZATURA:
PER QUESTA TORTA OCCORRE UN CARTONCINO TAGLIATO A FORMA DI CUORE, LARGO CIRCA 18 CM E ALTO CIRCA 16 CM.

1-Il pan di Spagna.
Appoggiate il cuore di cartone su un disco di pan di Spagna, ritagliatelo con un coltellino affilato.
Ripetete l'operazione con glia altri due dischi.
Sovrapponete due cuori, sfalsandoli, in modo che quello inferiore sporga leteralmente della metà (come se fosero due cuori uno accanto all'altro).
Ritagliate il cuore sottostante con un coltellino, in modo da ricavarne metà, da accostare a quello intero. Utilizzate quello che rimane per altri dolci.

2-Farcire il doce.
Scaldate la confettura con poca acqua 3 minuti, spalmatela sulla superficie e sui bordi dei cuori interi e di quello a metà.
Sovrapponete i cuori interi.
Spezzattate il cioccolato, scioglietelo in un tegamino 10 minuti a fuoco molto basso.
Preparate uno sciroppo cuocendo 8 minuti lo zucchero a velo con 3 cucchiai di acqua.
Incorporate allo sciroppo il cioccolato fuso, mescolando.
Spalmate la glassa sulla superficie e sul bordo laterale dei cuori sovrapposti e di quello a metà, usando una spatolina.
Sistemate su un piatto da portata i cuori interi sovrapposti e accostate a quello a metà, facendoli aderire.
Lasciate consolidare 3 ore.

3-La decorazione.
Bollite i pistacchi 3 minuti in poca acqua, sgocciolateli, strofinateli con un telo per eliminare la pellicola che li ricopre.
Pulite i petali di rosa con carta da cucina inumidita.
Decorate il dolce con petali di rosa, formando un giore e con i pistacchi e servite.

Idea pratica:
La torta è per 6, perchè non è possibile farla più piccola. potete conservare le porzioni avanzate 2 giorni in frigo, coprendo con una ciotola capovolta per non sciupare la glassa.




Cancella post
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
UNA CENA PER SAN VALENITO II POSSIBILITA'
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cena di Capodanno al Parco
» La cena è pronta
» Pranzo o cena con i personaggi Disney
» LE MILLE ED UNA CENA
» 170 anni FS - Metti una sera a ... Pietrarsa !

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Di tutto e di più! :: Una cena per due-
Andare verso: