IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 SPIEDINI DI VITELLO CON PANCETTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
romalia75



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 06.11.09
Età : 41
Località : ROMA

MessaggioOggetto: SPIEDINI DI VITELLO CON PANCETTA   Sab Nov 07, 2009 7:04 am

SPIEDINI DI VITELLO CON PANCETTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

-12 FETTINE DI VITELLO DEL PESO DI 40 GR CIASCUNA
-12 FETTINE DI PANCETTA
-12 FOGLIOLINE DI SALVIA
-30 GR DI FUNGHI CHIODINI
-5 BACCHE DI GINEPRO
-1 COSTA DI SEDANO
-1 DL DI VINO BIANCO
-4 CUCCHIAI DI OLIO D'OLIVA EXTRAVERGINE
-1 MAZZETTO DI PREZZEMOLO
-1/2 CIPOLLA
-1/2 CAROTA
-SALE E PEPE

DIFFICOLTA': MEDIA
PREPARAZIONE: 30 MINUTI
COTTURA: 30 MINUTI
VINO: CHIANTI COLLI ARETINI (ROSSO, TOSCANA), DOLCETTO DI DOGLIANI (ROSSO, PIEMONTE)


Battete leggermente le fettine di vitello con il batticarne. Pulite i fugnhi, separate le cappelle dai gambi e tritate questi ultimi.
Adagiate su ogni fetta di carne una fetta pancetta e una foglia di salvia lavata; avvolgetele e formate tanti involtini. Infilateli negli spiedini, alternadoli alle cappelle dei funghi.
Mettete gli spidini in un tegame con l'olio, sale e pepe, fateli rosolare da ogni parte e poi sgocciolateli.
Nello stesso tegame mettete le bacche di ginepro, un trito di carote, cipolla e sadeno, mondati e lavati, e lasciate appassire. Unitevi i gambi dei funghi tritati, salate, pepate e rosolateli a fuoco vivo. Sfumate con il vino bianco, aggiungete di nuovo gli spiedini e continuate la cottura a tegame coperto per 10 minuti.
Servite in tavola gli spiedini con il trito di verdure e fugnhi ben caldo, cospargendoli di prezzemolo lavato e tritato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
SPIEDINI DI VITELLO CON PANCETTA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
gnam :: Secondi :: Secondi di carne-
Andare verso: